Matteo Gavinelli

Regulatory Affairs Specialist (Italy) and QPPV

Laurea in Medicina Veterinaria, Dottorato di Ricerca in Farmacologia e Tossicologia, Master di primo e secondo livello in Discipline Regolatorie, Master in Farmacovigilanza.  Se dovessimo avere un quesito nell’ambito dei farmaci per animali e delle norme che li governano, sapremmo a chi chiedere. Non c’è da stupirsi che Matteo sia stato assunto da Dox-al praticamente al primo colpo, dopo la pausa forzata del COVID.  Ma il suo impressionante curriculum non deve far pensare che viva in una torre d’avorio, anzi. Per lui l’importante è l’utilizzo sul campo del farmaco dove si possono analizzare gli effetti positivi e gli eventuali effetti collaterali, verificare i benefici e ponderare i rischi.

 

Non a caso l’aspetto del suo lavoro a cui tiene particolarmente è il modo in cui un’azienda come Dox-al promuove la salute e il benessere degli animali. Matteo è qui da un anno e pochi mesi, esattamente dal marzo 2022, ma ha già avuto modo di valutare positivamente la professionalità dei colleghi, il loro senso di responsabilità, la dedizione e l’interesse manifestati da tutti i ruoli. “Apprezzano la spiegazione in più” dichiara. E questo spinge tutti a essere più attenti e consapevoli, attraverso un lavoro di squadra che consente un efficace sguardo d’insieme sull’attività. Aggiunge che Dox-al è diversa da altre aziende soprattutto per la sua duplice anima, Nutri e Pharma. Per questo motivo produce prodotti nutrizionali come se fossero farmaci, con lo stesso rigore e la medesima precisione.

 

Qui sostiene di aver imparato moltissimo, perché alla teoria si sono aggiunte le esperienze sul campo, e la matematica di formule e regole si è arricchita e approfondita con i rapporti interpersonali, la gestione di tempi e scadenze, le relazioni con Enti e Ministeri. Il tutto con un’accoglienza che ricorda ancora, quando al primo giorno di lavoro una collega lo apostrofò così: “Che ne dici di passare alle cose importanti, e di andare a berci un caffè?”. La prima impressione venne poi confermata da un posto di lavoro dove “Ci si vede anche fuori, si parla di cose personali, si trova sempre un confronto.”

 

Tante incombenze sul lavoro, tanti interessi nel tempo libero. Quelli di Matteo gravitano tutti intorno alla montagna, che affronta con escursioni, trekking e scalate, oltre a praticare lo sci alpinismo. Scommettiamo che i suoi compagni di cordata sui fidano ciecamente di lui.

PERSONE DOX-AL

Alberto Rovera
Vittorio Bichisao
Giorgio Magni
Susanna Dameno
Mauro Porta

Disclaimer

A. CATEGORIES OF DATA: subject of treatment can be your personal information such as identification data, personal data and contact details.

B. DATA CONTROLLER: the data controller is Dox-al  Italia S.p.A., Via Pietro Mascagni, 6 – 20884 Sulbiate (MB ), VAT number 00729770966 , which can be contacted by phone at 039.62051 or by email info@doxal.it

C. SOURCE OF PERSONAL DATA: the personal data held by the Data Controller are collected directly from the interested party.

D. PURPOSE OF DATA PROCESSING AND LEGAL BASIS: the processing of your data, collected and stored in relation to the completion of this form, has your consent as its legal basis and is carried out for the following purposes: to provide assistance and technical support services or information required

E. DATA RECIPIENTS: within the limits relevant to the processing purposes indicated, your data may be disclosed to partners, consultancy companies, private companies, appointed as Managers by the Data Controller. Your data will not be disseminated in any way.

F. TRANSFER OF DATA TO THIRD COUNTRIES: this site may share some of the data collected with services located outside the European Union area.

G. PERIOD OF CONSERVATION: the data collected will be kept for a period of time not exceeding the achievement of the purposes for which they are processed (” conservation limitation principle “, Article 5, GDPR) or according to the deadlines set by the regulations of law. The verification of the obsolescence of the data stored in relation to the purposes for which they were collected is carried out periodically.

H. RIGHTS OF THE INTERESTED PARTY: the interested party always has the right to request the Data Controller to access your data, correct or delete them, limit the processing or the possibility of opposing the processing, to request data portability , to revoke the consent to the processing by asserting these and the other rights provided by the GDPR by simply communicating to the Data Controller. The interested party can also lodge a complaint with a supervisory authority

I. OBLIGATORY OR LESS CONFERRAL: we inform you that the provision of data is optional for some fields and compulsory for others (indicated by an asterisk) and their failure to provide it involves the failure to perform the requested service.

J . DATA PROCESSING METHOD: the personal data you provide will be the subject of processing operations in compliance with the aforementioned legislation and the confidentiality obligations which inspire the activity of the Data Controller. The data will be processed both with IT tools and on paper and on any other type of suitable support, in compliance with the appropriate security measures pursuant to the GDPR.

K . AUTOMATED DECISION-MAKING PROCESSES: there are no automated decision-making processes

Last update: November 2020