• Guarda il video completo

BMP®

SICURA PER TE EFFICACE PER I TUOI ANIMALI

La Protezione Bi-Modale BMP® è la tecnologia brevettata Dox-al con cui principi attivi, vitamine e  oligoelementi sono fissati al supporto in due fasi separate mediante una miscela di additivi.

Non si tratta di un semplice processo di fabbricazione, ma di una tecnologia più complessa e di utilizzo di supporti e fissanti selezionati dopo attente valutazioni.

 

Le caratteristiche dei prodotti trattati con processo BMP® sono divenute nel tempo lo standard di riferimento per l’elaborazione delle direttive di sicurezza europee come il Carbonato di cobalto (II) in granuli rivestiti 3b304, il Selenito di sodio in granuli rivestiti 3b802 e lo Iodato di calcio anidro in granuli rivestiti 3b203.

LA PREMISCELA VINCENTE

A differenza delle premiscele tradizionali, ottenute da semplice diluizione dei princìpi attivi, con BMP® la stabilità è aumentata dal rivestimento protettivo che riduce gli effetti inattivanti di aria, umidità, oligoelementi.

Inoltre, la dimensione dei granuli BMP® viene ottimizzata di volta in volta e adattata per consentire la massima miscelabilità e assicurare così che la somministrazione raggiunga tutti gli animali e nelle quantità previste.

Nata dall’esigenza di contenere i problemi di tossicità propri di alcuni additivi, si presta alla possibilità di rivestire qualsiasi agente chimico in modo non solo da neutralizzarne l’eventuale pericolosità, ma anche per assicurare che non si degradi o modifichi a contatto con altre sostanze.

Scopri nel video le caratteristiche e i vantaggi della protezione bi-modale BMP® (Brevetto internazionale)
DOX-AL BMP®. PROGETTARE L’ALIMENTAZIONE ANIMALE
La tecnologia BMP® nasce da un’idea: quella di migliorare costantemente i propri prodotti e i propri processi produttivi, utilizzando la ricerca per esplorare strade sempre nuove. Un percorso in cui l’orientamento è dato dalla chiarezza degli obiettivi, che consistono in un miglioramento della salute non solo degli animali, ma anche degli stessi operatori.

Una piccola rivoluzione con grandi risultati, che Dox-al ha messo alla portata di tutti.
ADEGUARE LE DIMENSIONI, PER UN DOSAGGIO PIÙ FACILE
La distribuzione uniforme del principio attivo dipende da una qualità: la scorrevolezza. Quando è bassa, come nelle polveri, si possono verificare fenomeni di ipodosaggio o iperdosaggio. La tecnologia BMP® permette di variare le proprietà tecnologiche di un microingrediente, aumentando la dimensione delle particelle, che si tratti di materie prime, premix o mangimi complementari.

In questo modo cresce anche la scorrevolezza, che migliora di conseguenza la dosabilità dei prodotti miscelati.
PERFEZIONARE LA COMPATIBILITÀ CON IL MANGIME
Le dimensioni delle particelle vengono di volta in volta progettate e prodotte per essere compatibili con i componenti del mangime che andranno ad arricchire.

La superficie stessa delle particelle di un prodotto BMP® si presenta irregolare e rugosa, per uniformarsi alle caratteristiche del mangime.
RENDERE DENSO COME IL MANGIME
Se si mescolano due materiali con peso specifico e densità diverse, si incorre facilmente in fenomeni di segregazione e demiscelazione.

Questo accade con le polveri ma non con BMP®, perché è formulato con una densità compatibile con quella del mangime.
RIDURRE GLI EFFETTI INATTIVANTI DI LUCE E ARIA E MINORE ASSORBIMENTO DI UMIDITÀ
Dato che un granulo BMP® è più grande e più denso di un volume equivalente di polvere, la superficie che viene a contatto degli agenti atmosferici si riduce e di conseguenza i principi attivi all’interno sono protetti da fenomeni come l’ossidazione.
UNA QUESTIONE DI STABILITÀ
Con BMP® tutte le particelle dei diversi principi attivi, che potrebbero degradarsi se entrassero in contatto tra loro, rimangono separate.

I granuli BMP® permettono ai singoli elementi di rimanere stabili, perchè ogni granulo ha un contenuto all’interno del quale le singole particelle sono omogenee: il contenuto di un granulo è protetto dal contatto con il contenuto di un altro granulo.
NIENTE SI SCIOGLIE PER CASO
Ogni granulo BMP® è protetto da un reticolo costituito da tensioattivi, selezionati per neutralizzare la predisposizione idrofila o lipofila delle particelle che vengono rivestite.
In questo modo, secondo le necessità, il granulo può essere reso stabile sia in presenza di soluzioni acquose sia in caso di miscele con sostanze oleose.
NULLA SI LASCIA IN SOSPESO
I granuli BMP® non possono essere inalati perché non presentano microparticelle che possano essere sospese in aria (assenza di frazioni <50 micron).

L’emissione di polvere nell’ambiente porta inevitabilmente a due conseguenze:
• Possibilità di contatto cutaneo, ingestione e soprattutto inalazione di significative quantità di microingredienti da parte degli operatori;
• Reale perdita di microingredienti che non si ritroveranno più nel mangime, con conseguente danno economico per il produttore e funzionale per l’animale.
AMICI PER LA PELLE
Con i granuli BMP® non si verifica dispersione di polvere nell’aria, grazie alla loro particolare struttura e aggregazione.
Per questo motivo l’area della pelle che può entrare in contatto con una particella è minore rispetto a quella di un pari volume di polvere.
RESISTERE ALL’ATTRAZIONE
Durante la distribuzione del mangime, i diversi materiali degli impianti, coclee e miscelatori, possono generare cariche elettriche che esercitano un’attrazione e una distribuzione non uniforme. Con i granuli BMP®, più voluminosi e con un peso specifico superiore alle polveri, questo fenomeno viene notevolmente ridotto.
DIMINUIRE GLI SCARTI
I granuli BMP® sono efficaci anche dal punto di vista dello sfruttamento totale del prodotto. I granuli infatti si miscelano in modo uniforme e non si sgretolano, non generano polvere, resistono alle cariche elettrostatiche e hanno un rivestimento lipofilo e idrofilo.

Grazie alle sue caratteristiche, i prodotti realizzati con tecnologia BMP® minimizzano gli effetti della contaminazione crociata.
QUALITÀ A MISURA DI CLIENTE
Le dimensioni del granulo vengono realizzate secondo le esigenze del cliente, con processi e impianti sviluppati e costruiti secondo canoni stabiliti nel corso di un’esperienza pluriennale.
La qualità dei prodotti finiti è assicurata dal pieno controllo di tutte le fasi di lavorazione. E aiutano i nostri clienti a ottimizzare i loro stessi processi.

Vantaggi BMP® per:

BMP® Vantaggi Nutrizionista

Il nutrizionista

Permette di ottenere obiettivi prefìssati in termini di apporti ottimali e garantiti, mitigando gli errori di sovra o sottodosaggio.
BMP® Vantaggi Mangime

Il mangime

Granulometria controllata, assenza di idrolipofìlia, assenza di elettrostaticità: caratteristiche ottimali ai fini di una elevata efficienza di miscelazione.
BMP® Vantaggi Operatore

L’operatore

Sicurezza nella manipolazione: assenza polveri fini inalabili inferiori a 50 micron.
BMP® Vantaggi Impianti

Gli impianti

Scorrevolezza ottimale, senza impaccamento, migliora la stabilità termica del premix e riduce i rischi di cross contamination.
BMP® Vantaggi Animale

L’animale

Garanzia di assumere la giusta dose di principi attivi e loro biodisponibilità dilazionata nel tempo.
BMP® Vantaggi Ambiente

L’ambiente

Assenza di emissioni sotto forma di polveri fini durante le fasi di preparazione ed utilizzo. Drastica riduzione dell’inquinamento ambientale.
BMP® Vantaggi Allevatore

L’allevatore

Garanzia di somministrare la dose ottimale di principi attivi, senza sovradosaggi inutili e costosi.
Edit Content

La tecnologia BMP® nasce da un’idea: quella di migliorare costantemente i propri prodotti e i propri processi produttivi, utilizzando la ricerca per esplorare strade sempre nuove.
Un percorso in cui l’orientamento è dato dalla chiarezza degli obiettivi, che consistono in un miglioramento della salute non solo degli animali, ma anche degli stessi operatori.

Una piccola rivoluzione con grandi risultati, che Dox-al ha messo alla portata di tutti.

Edit Content

La distribuzione uniforme del principio attivo dipende da una qualità: la scorrevolezza. Quando è bassa, come nelle polveri, si possono verificare fenomeni di ipodosaggio o iperdosaggio.
La tecnologia BMP® permette di variare le proprietà tecnologiche di un microingrediente, aumentando la dimensione delle particelle, che si tratti di materie prime, premix o mangimi complementari.
In questo modo cresce anche la scorrevolezza, che migliora di conseguenza la dosabilità dei prodotti miscelati.

Edit Content

Le dimensioni delle particelle vengono di volta in volta progettate e prodotte per essere compatibili con i componenti del mangime che andranno ad arricchire. La superficie stessa delle particelle di un prodotto BMP® si presenta irregolare e rugosa, per uniformarsi alle caratteristiche del mangime.

Edit Content

Se si mescolano due materiali con peso specifico e densità diverse, si incorre facilmente in fenomeni di segregazione e demiscelazione.
Questo accade con le polveri ma non con BMP®, perché è formulato con una densità compatibile con quella del mangime.

Edit Content

Dato che un granulo BMP® è più grande e più denso di un volume equivalente di polvere, la superficie che viene a contatto degli agenti atmosferici si riduce e di conseguenza i principi attivi all’interno sono protetti da fenomeni come l’ossidazione.

Edit Content
Con BMP® tutte le particelle dei diversi principi attivi, che potrebbero degradarsi se entrassero in contatto tra loro, rimangono separate. I granuli BMP® permettono ai singoli elementi di rimanere stabili, perchè ogni granulo ha un contenuto all’interno del quale le singole particelle sono omogenee: il contenuto di un granulo è protetto dal contatto con il contenuto di un altro granulo.
Edit Content
Ogni granulo BMP® è protetto da un reticolo costituito da tensioattivi, selezionati per neutralizzare la predisposizione idrofila o lipofila delle particelle che vengono rivestite. In questo modo, secondo le necessità, il granulo può essere reso stabile sia in presenza di soluzioni acquose sia in caso di miscele con sostanze oleose.
Edit Content

I granuli BMP® non possono essere inalati perché non presentano microparticelle che possano essere sospese in aria (assenza di frazioni <50 micron).  L’emissione di polvere nell’ambiente porta inevitabilmente a due conseguenze:

• possibilità di contatto cutaneo, ingestione e soprattutto inalazione di significative quantità di microingredienti da parte degli operatori;

• reale perdita di microingredienti che non si ritroveranno più nel mangime, con conseguente danno economico per il produttore e funzionale per l’animale.

Edit Content

Con i granuli BMP® non si verifica dispersione di polvere nell’aria, grazie alla loro particolare struttura e aggregazione.
Per questo motivo l’area della pelle che può entrare in contatto con una particella è minore rispetto a quella di un pari volume di polvere.

Edit Content

Durante la distribuzione del mangime, i diversi materiali degli impianti, coclee e miscelatori, possono generare cariche elettriche che esercitano un’attrazione e una distribuzione non uniforme. Con i granuli BMP, più voluminosi e con un peso specifico superiore alle polveri, questo fenomeno viene notevolmente ridotto.

Edit Content

I granuli BMP® sono efficaci anche dal punto di vista dello sfruttamento totale del prodotto.
I granuli infatti si miscelano in modo uniforme e non si sgretolano, non generano polvere, resistono alle cariche elettrostatiche e hanno un rivestimento lipofilo e idrofilo.

Grazie alle sue caratteristiche, i prodotti realizzati con tecnologia BMP minimizzano gli effetti della contaminazione crociata.

Edit Content

Le dimensioni del granulo vengono realizzate secondo le esigenze del cliente, con processi e impianti sviluppati e costruiti secondo canoni stabiliti nel corso di un’esperienza pluriennale.
La qualità dei prodotti finiti è assicurata dal pieno controllo di tutte le fasi di lavorazione.
E aiutano i nostri clienti a ottimizzare i loro stessi processi produttivi e a migliorare i loro prodotti.

Disclaimer

A. CATEGORIES OF DATA: subject of treatment can be your personal information such as identification data, personal data and contact details.

B. DATA CONTROLLER: the data controller is Dox-al  Italia S.p.A., Via Pietro Mascagni, 6 – 20884 Sulbiate (MB ), VAT number 00729770966 , which can be contacted by phone at 039.62051 or by email info@doxal.it

C. SOURCE OF PERSONAL DATA: the personal data held by the Data Controller are collected directly from the interested party.

D. PURPOSE OF DATA PROCESSING AND LEGAL BASIS: the processing of your data, collected and stored in relation to the completion of this form, has your consent as its legal basis and is carried out for the following purposes: to provide assistance and technical support services or information required

E. DATA RECIPIENTS: within the limits relevant to the processing purposes indicated, your data may be disclosed to partners, consultancy companies, private companies, appointed as Managers by the Data Controller. Your data will not be disseminated in any way.

F. TRANSFER OF DATA TO THIRD COUNTRIES: this site may share some of the data collected with services located outside the European Union area.

G. PERIOD OF CONSERVATION: the data collected will be kept for a period of time not exceeding the achievement of the purposes for which they are processed (” conservation limitation principle “, Article 5, GDPR) or according to the deadlines set by the regulations of law. The verification of the obsolescence of the data stored in relation to the purposes for which they were collected is carried out periodically.

H. RIGHTS OF THE INTERESTED PARTY: the interested party always has the right to request the Data Controller to access your data, correct or delete them, limit the processing or the possibility of opposing the processing, to request data portability , to revoke the consent to the processing by asserting these and the other rights provided by the GDPR by simply communicating to the Data Controller. The interested party can also lodge a complaint with a supervisory authority

I. OBLIGATORY OR LESS CONFERRAL: we inform you that the provision of data is optional for some fields and compulsory for others (indicated by an asterisk) and their failure to provide it involves the failure to perform the requested service.

J . DATA PROCESSING METHOD: the personal data you provide will be the subject of processing operations in compliance with the aforementioned legislation and the confidentiality obligations which inspire the activity of the Data Controller. The data will be processed both with IT tools and on paper and on any other type of suitable support, in compliance with the appropriate security measures pursuant to the GDPR.

K . AUTOMATED DECISION-MAKING PROCESSES: there are no automated decision-making processes

Last update: November 2020